Come Costruire un Telefono

La possibilita’ di trasmettere la voce umana a distanza sembrava un’idea folle, chissa’ cosa deve aver provato un meccanico fiorentino di nome Meucci quando ha inventato il telefono. Vuoi provare la stessa sensazione? Ecco allora come fare per costruirne uno.

Occorrente
Latta
Scatole di cartone cilindriche
Chiodi di ferro
Pila piatta
Filo elettrico di rame smaltato

Procurati 2 grossi chiodi di ferro dal ferramenta. Presso un negozio di materiale elettrico potrai acquistare 20 o 25 metri di filo di rame smaltato da 4/10 di mm ed una pila piatta da 4,5 volt. Ora inizia con il ritagliare il fondo di un coperchio della scatola di cartone lasciando tutt’intorno un bordo sottile e rimpiazzalo con un dischetto di lamierino metallico ritagliato da un coperchio di scatola di lucido da scarpe.

Fissa il dischetto di lamierino sul fondo del coperchio, incollando ad esso una rondella di cartone forata che avrai preventivamente ritagliato con lo stesso diametro interno del coperchio. Ritaglia altre 2 rondelle di cartone uguali al diametro interno della scatola e non del coperchio. Forale e trapassale con un chiodo.

Questo dovra’ essere tagliato in lunghezza pari a quella della scatola. Le due rondelle vanno incollate con adesivo universale, una intorno alla testa del chiodo, l’altra all’estremita’ opposta. Quando la colla si sara’ asciugata, arrotola sul chiodo tra le rondelle regolarmente e a strati 100 giri di filo elettrico di rame.

In questo modo hai costruito un avvolgimento. Ricorda di lasciare molto lungo i capi dell’avvolgimento (almeno 4-5 mt). Sistema l’avvolgimento nella scatola di cartone in modo che il chiodo sporga di poco da un foro che hai precedentemente fatto al centro del fondo della scatola stessa. Eventualmente accorcia la scatola.

Per fare questo basta che la accorci fino ad avere la testa del chiodo e la relativa rondella a livello del bordo della scatola stessa. Ora fissa con l’adesivo il chiodo sporgente sul fondo della scatola e i margini della rondella sul bordo della scatola stessa ricordandoti prima di estrarre dai due forellini che avrai praticato sulla parete.

Copri con il coperchio la scatola e ripeti il lavoro per un altro ricevitore. Una volta pronti i ricevitori, passa ad effettuare i collegamenti. Togli la vernice all’estremita’ dei capi che escono dalla scatola con la lama di un coltello o la carta vetrata. Collega fra loro un capo proveniente da una scatola con il capo dell’altra e i restanti capi rispettivamente ai contatti della pila.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required