Come Farsi la Barba con Rasoio a Lamette

Farsi la barba oggi è un importante gesto igienico e di buon gusto. In questa guida devo vedere come fare una corretta rasatura utilizzando un rasoio a lamette.

Comprare un rasoio a lamette. Ci sono vari tipi di rasoio tra cui puoi scegliere, il rasoio a lamette oggi è disponibile in vari formati. Per dettagli è possibile vedere questa guida sul rasoio a lamette su Barbaperfetta.net.

Compra una scorta di lamette di riserva. Ogni rasoio ha le sue lamette e queste a volte non vengano più rifornite al negozio dove l’hai comprato se viene fuori un nuovo modello

Compra una scorta di lamette di riserva. Ogni rasoio ha le sue lamette e queste a volte non vengano più rifornite al negozio dove l’hai comprato se viene fuori un nuovo modello

Compra una schiuma da barba. Ci sono vari modelli di schiuma da barba e poi scegliere tra la versione in bottiglietta spray, sapone oppure crema. A seconda della sensibilità della tua pelle avrei bisogno di cambiare.

Compra un dopobarba adatto al dopo rasatura. Una volta che ti sarai rasato infatti avrai bisogno di applicare un dopobarba per evitare o calmare una possibile irritazione cutanea.

Puoi anche comprare un eventuale crema o lozione da applicare prima di fare la barba. Questa fondamentale se la tua pelle è particolarmente sensibile si irrita facilmente.

Prepara tutto l’occorrente. Ogni volta che avrai bisogno di farti la barba ti serviranno probabilmente circa venti minuti, quindi raccogli tutto l’occorrente prima di iniziare.

Prepara la tua pelle per la rasatura imminente. La cosa più importante da fare quando ci radiamo la barba è preparare la pelle alla rasatura tramite un impacco di acqua calda.

Sciacqua il viso con dell’acqua tiepida prima di utilizzare acqua calda, oppure un panno con acqua bollente (ma non troppo) da applicare sul viso per circa un paio di minuti.

Puoi anche scegliere di fare la doccia e successivamente risciacquare con acqua tiepida la pelle del viso che sarà così già pronta per un impacco di crema o schiuma da barba.

Applica ogni eventuale crema o lozione preventiva la rasatura. Ora il momento adatto per applicare qualsiasi prodotto abbia acquistato per garantire una rasatura ancora più piacevole.

Applica la schiuma da barba. Se dispone del pennello per applicare la schiuma da barba allora assicurati di distribuire equamente il prodotto su tutta la parte del viso e massaggiare leggermente la pelle.

Rimuovi il rasoio dalla custodia. Andremo ora alla controllare che il rasoio sia pulito e pronto per l’utilizzo, poiché è buona norma controllare che non vi siano precedenti residui da rasatura precedente.

Cominciare a rasarsi partendo dalla parte più estrema del viso con movimenti verticali dall’alto verso il basso. Questo si chiama fare “il pelo” ed è il modo più sicuro per evitare irritazioni.

Se decidi di rasare anche dal basso verso l’alto allora stai attento a non fare troppa pressione su rasoio. In questo modo dovrai solo controllare che il rasoio scivoli sulla pelle raggiungendo così una rasatura ancora più profonda. Questa si chiama fare “il contropelo.”

Il contropelo non è assolutamente necessario ed è sconsigliato se questa è la tua prima rasatura. Una volta che avrei fatto 2 o 3 rasature avrai acquistato abbastanza familiarità con il rasoio da provare molto più tranquillamente.

Partendo dalla parte più esterna, quindi vicino gli orecchi, avvicinai verso il centro e non rasare la parte dei baffi. Questa parte la lascerai da ultimo perché è anche la più delicata e richiede più attenzione.

Radi ora il mento guardando di seguire il verso della crescita del pelo. In questo punto infatti il pelo cresce con una leggera inclinazione che richiederà semplicemente di guardare e seguire meglio la forma del mento stesso.

Radi ora la gola e la parte sotto relativa le mascelle (se questa non l’avevi già rasata prima.). Particolare attenzione richiedano le zone delle mascelle perché in queste zone è molto più facile tralasciare dei residui di barba che poi dopo potrebbero spuntare una volta finito. È Qui che spesso usiamo il contropelo.

Ora si resta solo di radere la parte dei baffi e per farlo non ci resta altro che utilizzare, se possibile, la parte del rasoio più adatta. Molti rasoi hanno una lama esterna a parte per questi tipi di lavori.

Tieni sempre la pelle in tensione per evitare di non tagliare tutta la peluria. Quando ci facciamo la barba abbiamo bisogno di imparare a raderci meglio così che la rasatura sia meno frequente nei giorni successivi.

Se ci sono zone di barba ancora da radere e la schiuma è venuta via, allora assicurati di riapplicare una minima quantità di prodotto prima di effettuare una decisiva rasatura. Non c’è bisogno di lesinare ora.

Se ci sono tagli durante la rasatura, a meno che non sia niente di troppo drammatico, poi applicare come fanno nei film un pochino di carta igienica ma se lo fai stai attento perché brucia. Generalmente si lascia che la ferita si rimargini da sola.

Sciacqua sempre il rasoio tra una passata dell’altra. È Importante utilizzare acqua calda su rasoio perché l’acqua calda o sciogliere l’esilio di schiuma e liberare così le lamette del rasoio stesso.

A fine rasatura, se fatto bene tutto quanto, dovresti avere praticamente rimosso tutta quanta la schiuma e poter osservare di nuovo tutta la pelle per un controllo visuale della rasatura stessa.

Sciacqua bene il rasoio e riponendo nella custodia, rimettendo a posto. Questo è forse uno dei passaggi fondamentali più sottovalutate dalla maggior parte delle persone, ma è anche la cosa più igienica da fare ed è meglio farlo subito.

Sa come nel viso con altra acqua tiepida o calda. Ora la sua pelle ha bisogno di essere curata e trattata con dell’acqua calda che le permetterà di rilassarsi e un dopobarba.

Applica il dopobarba o la lozione che hai comprato precedentemente per lenire eventuali irritazioni cutanee. La pelle si irrita solo una volta dopo che la rasatura è completamente terminata e la pelle sia asciutta. Assicurati che la lozione applicata abbia idratato bene la pelle.

Sciacquati bene le mani prima di applicare eventuali prodotti post rasatura. Così come eventuali prodotti pre-rasatura possono migliorare l’elasticità della pelle, gli stessi prodotti sono spesso utilizzati anche come prodotti post rasatura.

Una volta completata l’applicazione dei prodotti il viso dovrebbe essere già parzialmente asciutto poiché le creme e le lozioni hanno permesso alla pelle di assorbire l’acqua in eccesso.

Se la pelle ancora bagnata poi tamponare brevemente il viso con un panno pulito. Stai attento a non utilizzare panni già precedentemente utilizzati perché ora la sua pelle è particolarmente priva di protezione.

Si consiglia di aspettare almeno una trenta minuti prima di eventualmente utilizzare prodotti notoriamente destabilizzanti per il ph della pelle, come profumi, olio essenziale o particolari medicamenti.

Eventuali tagli della pelle del viso devono rimarginarsi brevemente nel giro di massimo trenta minuti. Ulteriori condizioni di sanguinamento devono essere soccorse con uso di disinfettante.

Tieni sempre alto il livello di protezione igienica del volto: il volto è la parte più a contatto con le mani e quindi con i germi e batteri presenti negli ambienti che frequentiamo ogni giorno.

Pianifica una rasatura circa ogni tre giorni. È Buona norma avere una rasatura ogni tre giorni in modo e maniera che i peli della barba non diventino troppo duri e fastidiosi da tagliare.

Assicurati di fare tutte le prove immaginabili con i prodotti che hai. Non ti accontentare mai dei risultati ottenuti con un solo prodotto, visto che è sempre probabile che un giorno cambiano la miscela del prodotto stesso, e poi questo toglie tutto il divertimento.

Una volta acquisita particolare esperienza con il rasoio a lamette, allora sarei pronto anche per il rasoio tradizionale, che è semplicemente un coltello con una lama molto molto affilata e richiede molta attenzione nel fare contropelo.

Scegli sempre i materiali di prima qualità quando te li puoi permettere. Il miglior pennello ad esempio, è quello con i peli di tasso perché più simili ai peli umani, e questo permette un’esperienza di rasatura ancora migliore.

Non distrarsi troppo quando fai la barba. Ci vuole un pochino di esperienza accumulata prima di cominciare a farsi la barba sotto la doccia, mentre ascolti la radio e ti pulisci con la spugna.

Come ultimo consiglio, mai iniziare a fare una rasatura dal contropelo. Quello è sicuramente miglior modo per irritare la pelle, e una pelle irritata è veramente qualcosa di fastidioso che può durare parecchi ore se non giorni.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required