Come Sostituire un Rompigetto

Il rompigetto è un componente idraulico cilindrico situato all’uscita dei rubinetti. Il frangigetto ha il compito di ridurre l’acqua emessa dal miscelatore per migliorare la comodità del lavaggio. In questa guida spiegherò come sfruttare questo strumento.

I rompigetti sono costituiti da una ghiera filettata e da una serie di retine e fori che filtrano l’acqua. Queste retine però sono soggette al calcare, sabbia ed ai frammenti che possono essere presenti nelle tubature. L’ideale sarebbe smontare il rompigetto e pulirlo in modo molto accurato per poi rimontarlo.

Svita quindi il rompigetto. Risulta essere un operazione molto semplice che puoi effettuare anche a mani nude o aiutandoti con dei panni di stoffa.
Se hai difficoltà, puoi benissimo utilizzare una chiave a rullino. Vedrai la retina piena di residui vari. Puliscila con uno spazzolino. Metti tutto il rompigetto dentro un bicchierino pieno di aceto in modo da scioglire il calcare.

Quando il calcare si sarà dissolto lava l’areatore con un po d’acqua e rimontalo semplicemente avvitandolo al rubinetto come se fosse un tappo di una bottiglia.

Se i residui non si tolgono neache con l’aceto, ti consiglio di cambiare l’areatore. La ghiera del rompigetto può variare da modello a modello. Porta il vecchio frangigetto nel negozio come campione per non sbagliare l’acquisto.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required