Come Sostituire il Piatto Doccia

Nel vivere un’abitazione, oltre alla rottura di qualche pavimento, può capitare la rottura o la lesione del piatto doccia. Ti consiglio di sostituirlo immediatamente, in quanto nel tempo la lesione può diventare un pericolo, provocando tagli ai piedi e compromettendo l’igiene e la tua salute personale, provocandoti ad esempio verruche o simili, dati dai germi che si annidano nella fessurazione creatasi. Inoltre potrebbe creare infiltrazioni nei solai, che possono a lungo andare compromettere i pavimenti circostanti.

La prima cosa che devi fare è la demolizione del vecchio piatto, facendo attenzione a non lesionare lo scarico che, se in buone condizioni, verrà riutilizzato anche per la posa del nuovo piatto doccia. Se il sifone di scarico è in cattive condizioni, ti consiglio la sostituzione. Prima di fissare il piatto e collegare lo scarico, accertati, per mezzo di una livella a bolla d’aria, che il piano di posa sia perfettamente orizzontale.

Verificato il piano, puoi iniziare l’installazione del nuovo piatto doccia. Appoggia il piatto nella posizione e sigillalo con del cemento. Aiutati con scaglie di mattonelle o di forati per mantenerlo in piano. Un’operazione fondamentale che devi effettuare è la sigillatura dello scarico. Noterai che lo scarico del piatto viene fornito con delle guarnizioni, ma per sicurezza ti consiglio di sigillare anche questo con del cemento e una striscia di silicone, che operi da fungicida intorno all’apertura di deflusso delle acque.

Ora attendi che il cemento faccia presa e solo dopo potrai ultimare l’installazione. Se hai urgenza e poco tempo per l’installazione, ti consiglio di usare del cemento a presa rapida per accelerare il tempo di presa. Appena il piatto sarà stabile, potrai ultimare il montaggio dello scarico e della griglia per il deflusso delle acque. Cosa importante da realizzare, sempre per precauzione e per mantenere una buona igiene del piatto doccia, è siliconare il piatto anche all’esterno, nel punto di appoggio.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required