Come Effettuare Semina in Vaso

La semina è una delle forme più semplici per ottenere una buona collezione di esemplari con pochi soldi. Oltre a questo, la semina consente di selezionare le piante più vigorose e quelle che offrono maggiori garanzie di attecchimento. Quella descritta di seguito è la tecnica fondamentale.

Riempite un vaso piccolo con un substrato che sia un po’ umido; la cosa migliore da fare è utilizzarne uno specifico per semi. Rendete adesso stabile la terra in modo molto delicato e spargete i semi con l’aiuto di un foglio piegato o direttamente dal pacchetto, ma senza che rimangano ammucchiati. Lasciate quindi alla luce ma non al sole diretto, con umidità ambientale, temperatura calda e stabile.

Mantenete sempre la terra abbastanza umida, soprattutto durante le prime settimane. Potrete annaffiare con un contagocce, bagnando la superficie, oppure lasciando il vaso nell’acqua fino a quando non scurisce la parte superiore. E’ consigliabile coprire il vaso per fare in modo che l’umidità si mantenga costantemente.

Quando le piante avranno un minimo di due foglie, significa che saranno pronte per essere trapiantate una ad una in un vaso più grande. Appena invece, le piantine presenteranno un buon sistema di ragici, selezionatele e mettetele in vasi definitivi. Potrete già cominciare a curarle come fossero già adulte. Ovviamente tutto questo dipenderà dalla specie della pianta.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required