Come Decorare Vaso di Creta

Tutti quanti abbiamo delle passioni… una delle mie è la ceramica. Purtroppo non penso che tutti abbiano a disposizione un forno da ceramista, quindi sono tornata alle origini, quando nemmeno io ne possedevo uno. Ognuno di noi ha un suo gusto personale ed una sua creatività, tutto sta a tirarla fuori. Ecco uno dei tanti metodi.

Occorrente
Creta modellata
Colori acrilici
Pennelli di varia dimensione
Trielina
Carboncino
Cotton fioc

Per prima cosa dobbiamo decidere su cosa vogliamo dipingere. Per i principianti, suggerisco di esercitarsi su delle mattonelle lisce, dove non ci saranno problemi nell’avere una mano tremolante, visto che potremo appoggiare il braccio sul banco di lavoro. La seconda cosa da fare è lo scegliere un disegno per le nostre prime realizzazioni. Ma prima di disegnare, fate delle prove a pennello libero.

Per le prove, bagnare il pennello con dell’acqua e passarlo sulla mattonella, disegnando ciò che più ci piace. Questo semplice esercizio ci permetterà di prendere dimestichezza con i pennelli e di calibrare bene la mano per effettuare tratti leggeri e tratti pesanti. Una volta che ci sentiamo sicuri di poter iniziare a dipingere, facciamo dei buchi lungo il contorno del disegno scelto e quando avremo finito leghiamolo alla mattonella con della carta gommata. Prendiamo del carboncino tritato, chiudiamolo in un fazzoletto di lino e tamponiamo con dei colpetti i tratti bucherellati.

Quando avremo passato il carboncino su tutto il disegno, potremo staccare il foglio dalla mattonella e controllare che tutti i tratti siano ben evidenti al di sotto. A questo punto prendiamo i nostri pennelli, ricalchiamo con il nero i bordi evidenti solo grazie al carboncino e poi lasciamoci andare alla nostra creatività. Potremo così usare i nostri colori e disegnare ciò che più ci pare. Nel caso in cui facessimo delle sbavature, prendiamo un cotton fioc e bagniamolo nella trielina. Facendo molta attenzione, eliminiamo il colore in eccesso e puliamo la sbavatura.

Utilizzare la trielina è pericoloso, perchè è molto tossica, quindi suggerisco di tenere la confezione lontana dai bambini e di non mettere le narici sopra il beccuccio della confezione. Inoltre, quando avete finito di utilizzarla, chiudere subito e bene con l’apposito tappo e buttare il cotton fioc usato nella pattumiera. Adesso non resta che iniziare a dare libero sfogo alla vostra fantasia

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required