Come Coltivare la Celosia

In questa guida, ti insegno a coltivare ed a prenderti cura della celosia. Una pianta veramente stupenda. Cercherò di spiegarti in maniera molto semplice, il modo migliore per far crescere rigogliosa questa pianta. Vedrai che in breve tempo, imparerai anche tu!

Solo la celosia argentea è largamente coltivata tra le 60 specie di questo genere. Il nome si riferisce alla pianta selvatica dai fiori bianco argentei, da cui sono derivate 2 piante molto diverse, celosia argentea plumosa e celosia argentea cristata, detta cresta di gallo. Questa è un tipo particolare, in cui tutte le infiorescenze si sono trasformate in un ventaglio dalle pesanti volute. Devi coltivarla per semina.

celosia

Il periodo migliore per la sua coltivazione è metà primavera, in una ambiente caldo. Il terreno dove la coltivi deve essere ben drenato ma umido, moderatamente ricco. La pianta deve essere esposta al sole ma deve essere riparata nelle zone con estati fresche. Altrimenti puoi esporla a mezza ombra.

La celosia teme molto il gelo quindi fai attenzione. Risulta essere meglio coltivare le giovani piantine, in vasi di 7-10 centimetri prima di trapiantarle all’aperto. La varietà di celosia detta plumosa è alta da 30 a 90 centimetri, mentre la varietà cristata raramente supera i 90 centimetri. Risulta essere una pianta veramente molto bella.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required