Come Aiutare i Figli con i Compiti

L’aiuto dei genitori ai figli nel fare i compiti scolastici è un momento molto importante per la metodologia di studio dei bambini, l’apporto dei genitori è quindi fondamentale, per la buona riuscita di questo atto ti elenco qualche consiglio in questa guida.

Innanzitutto quando un genitore assiste il figlio (o la figlia) durante i compiti a casa che la scuola ha assegnato è anche un momento per stare insieme a lui, allo stesso tempo si riuscirà a monitorare l’andamento scolastico e a valutarne i progressi o le lacune, il genitore allo stesso tempo collabora con la scuola.

Consigli per fare i compiti, scegli un momento in cui tuo figlio è sereno, evita di farli subito dopo il pranzo e aspetta magari che si sia riposato, scegli un luogo che lo metta a suo agio e dove non abbia delle distrazioni nelle immediate vicinanze, non fargli mancare la tua presenza fisica che gli trasmetterà sicurezza.

Stabilite insieme delle piccole regole che serviranno per gestire il tempo dedicato allo studio, non essere però troppo aggressivo o autoritario perchè potresti ottenere il risultato opposto, incoraggialo nei momenti di difficoltà ma non sostituirti a lui, quindi non fare i compiti al posto suo per terminarli prima.

La pazienza in questo caso è una grande virtù, dovrai averne tanta, ma alla fine riceverai anche delle soddisfazioni, parla spesso insieme a lui e chiedigli come è andata la giornata a scuola e cosa ha imparato di nuovo, lo farai così sentire importante e partecipe a questa fase dedicata alla verifica di ciò che gli è stato spiegato in classe.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required